La strada europea della pace da Lubecca a Roma

Promotore/Curatore
Centro per i servizi educativi del museo e del territorio (S'ED)
Tipo
Conoscenza integrata
Categoria
Didattica
Anno inizio
2006
Anno fine
2009

Abstract

Il progetto ha inteso educare un pubblico scolastico di stituti superiori ad una cultura di pace attraverso i temi della pedagogia del patrimonio culturale.  

 

Descrizione

Obiettivo del progetto è garantire la conoscenza e la comunicazione del patrimonio culturale, quale veicolo di pace, tramite le seguenti azioni coordinate: conoscere, capire, diffondere le caratteristiche di ciascun luogo, ricadente nel tracciato Lubecca-Roma, al fine di consolidare il senso di appartenenza ad una specifica realtà culturale.

Lo studio del territorio offrirà opportunità formative finalizzate alla diffusione e comunicazione del patrimonio culturale europeo. Il patrimonio culturale, insieme dei beni - storico artistici, paesaggistici, naturalistici, etnoantropologici,- diverrà mezzo di diffusione dei valori di fratellanza tra i popoli.

Formatori, docenti, mediatori culturali, operatori didattici, studenti trasmetteranno, attraverso strategie didattico-metodologiche mirate, i valori che informano i luoghi e che ne hanno definito il loro essere. Per la progettazione dei percorsi, il Centro Servizi Educativi ha avviato una riflessione per la definizione di ambiti d'intervento tematici e multidisciplinari.

Allo svolgimento del progetto hanno collaborato l'Istituto Centrale per il Restauro, l'Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione, il Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini", l'Istituto di Ricerche Internazionali-Archivio Disarmo; per la ricerca territoriale i Servizi Educativi delle Soprintendenze Regionali della Lombardia, Emilia-Romagna, Marche, Lazio e le rispettive Agenzie Nazionali per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica.