Dimore, castelli e palazzi d’Italia. L’antica suggestione dei castelli tra paesaggi alpini ed opera dell'uomo

22/02/2012

Dimore, castelli e palazzi d'Italia. Conversazioni d'arte rete  UIC

Riprende Conversazioni d'arte, serie di trasmissioni radiofoniche in onda sulla radio web dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UIC)

‘Conversazioni  d'arte'  II ciclo febbraio - dicembre 2012

Dimore, castelli e palazzi d'Italia. 
L'antica suggestione dei castelli tra paesaggi alpini ed opera dell'uomo 
 

23 febbraio 2012 - ore 15.00-17.00

www.uiciechi.it/radio/radio.asp

I consensi di pubblico, raggiunti con il primo ciclo ‘Storie d'arte nel segno del viaggio', che ha ottenuto il Premio Braille 2011, hanno dato nuovo impulso per la messa in onda di una seconda edizione, nel corso della quale il Centro, in collaborazione con i settori  Informazione e Comunicazione, Stampa Sonora e Libro Parlato dell'Unione, tornerà a presentare temi di architettura, arte, musica e letteratura. Protagonisti di questa edizione i castelli, i palazzi e le antiche dimore d'Italia, raccontati da studiosi ed esperti.

Non mancheranno, come nella precedente edizione, notizie e informazioni su percorsi di visita ed offerte culturali accessibili alle persone con disabilità visiva.

Il progetto si inserisce nel quadro degli obiettivi della Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio culturale, impegnata a garantire la più ampia fruizione pubblica del patrimonio ed in quelli propri del Servizio II di cui il Centro fa parte.

Alla trasmissione, L'antica suggestione dei castelli tra paesaggi alpini ed opera dell'uomo, dedicata al sistema dei castelli della Valle d'Aosta, con un particolare riferimento al Castello di Fénis, prenderanno parte, oltre alla conduttrice, Luisa Bartolucci dell'U.I.C.:

Tommaso Daniele, Presidente dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
Patrizia De Socio, Coordinatrice del Centro servizi educativi del Museo e del Territorio
Elisabetta Borgia, Docente del Centro per i servizi educativi del Museo e del Territorio
Roberto Damiane, Soprintendente per i Beni e le Attività culturali della Regione autonoma Valle d'Aosta 
Laurent Viérin, Assessore all'Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta
Gianfranco Zidda, Storico dell'arte della Soprintendenza per i Beni e le Attività culturali della Regione autonoma Valle d'Aosta


Come di consueto, gli ascoltatori potranno scegliere diverse modalità di intervento:

- tramite telefono contattando durante la diretta il numero 06.69988353
- inviando e-mail all'indirizzo diretta@uiciechi.it, anche nei giorni precedenti 
- compilando l'apposito form della rubrica "Parla con l'Unione"

Per collegarsi sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp.

Il contenuto delle trasmissioni potrà essere riascoltato sul sito di S'ed on line all'indirizzo www.sed.beniculturali.it,
sul sito della Direzione Generale per la Valorizzazione www.valorizzazione.beniculturali.it e sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti all'indirizzo www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale